Sei in: Home > News

Chi è l’imprenditore moderno?

Quando si deve pensare all’imprenditore del XXI secolo, non bisogna immaginare necessariamente un luminare a là Jeff Bezos o Elon Musk. Spesso infatti questo imprenditore altri non è che una persona che ha saputo differenziare i suoi investimenti, mettendo in pratica modelli di business che si autosostenessero. L’imprenditore in franchising è sicuramente una figura che, nel corso degli anni, si è sviluppata in maniera considerevole. I segmenti di mercato da “aggredire” sono sempre molto ampi. E la possibilità di impegnarsi nell’imprenditoria di più reti commerciali contemporaneamente è uno dei trend degli ultimi anni. E lo sarà anche dei prossimi.

 

Per essere degli imprenditori di successo nel mondo del franchising, non servono competenze specifiche sull’ambito di mercato cui una catena di franchising punta. Semmai servono altre caratteristiche:

  • Metodo
    Adottare una metodica che porti a trattare problematiche analoghe in ambiti differenti con gli stessi identici strumenti
     
  • Capacità di gestione
    La gestione della rete è uno dei principali crucci di un imprenditore moderno. Adottare linee guida precise aiuta in maniera sostanziale a sviluppare una rete equilibrata e remunerativa.
  • Capacità di individuare le opportunità analizzando i supporti forniti dal franchisor e la potenziale redditività del business
     
  • Conoscenza del territorio in cui avviare l’attività
     
  • Capacità di analisi col fine di ridurre il rischio imprenditoriale (differenziazione dei settori di attività)

Quello che potremmo definire un moderno imprenditore, è colui il quale è in grado di comprendere l’ambito nel quale un franchising è “immerso”. E di essere in grado di gestirlo e svilupparlo a partire tanto dalle sue intrinseche caratteristiche, quanto dal contesto che gli si pone innanzi. La capacità di spaziare da un ambito commerciale ad un altro, altro non è che la certificazione della capacità di tradurre nella pratica un metodo d’azione. E di replicarlo in scala, a prescindere dall’ambito d’impresa cui si intende guardare.

Va da sé quindi che si può essere imprenditori di un settore, sviluppandone le reti commerciali. Come si scriveva, è infatti proprio nel metodo e nella gestione manageriale che si ritrovano i principi fondanti di una moderna figura imprenditoriale. Quindi definire un metodo d’azione e applicarlo pedissequamente anche a prescindere dal settore specifico.